login

chi è online

Abbiamo 423 visitatori e nessun utente online

I fatti salenti del 2010

Il 2010, erede della situazione non del tutto ottimale della fine 2009, inizia con il gruppo a ranghi ridotti e quindi le prime gite si svolgono in un clima un po' sommesso.

Da segnalare comunque, già dal mese di febbraio, alcune belle novità: innanzitutto l'arrivo di due nuovi baby-biker, ossia Simone e Martina, rispettivamente figlio di Dado e della coppia Paolok e Annamuffin. A seguire le nuovi fiammanti Cube Fritzz 2010 di Eta e Haga: due super trail-bikes che sperano di essere condotte su sentieri sempre più difficili e impervi.

Anche l'inverno 2010 è stato abbondante di neve, e quindi le alte quote hanno dovuto aspettare per essere raggiunte. Per fortuna la scelta del percorso di bassa quota dei Laghi di Ivrea, ormai una classica per festeggiare il compleanno del gruppo, non è stato influenzato da particolari condizioni del terreno e si è svolto in una magnifica giornata di sole. Per l'occasione il gruppo si è riunito e ad allietare la giornata anche tanti amici e una torta molto personalizzata.

La storia del 2009 terminava con: "...sappiano trovare il modo di tornare a pedalare e divertirsi tutti uniti al più presto." Superato quindi l'ultimo mese a presenze alterne, il mese di maggio, complice il sentiero 559, rimasto incompiuto nel 2009 da thegirl, ha visto finalmente la riunione definitiva dei membri del gruppo! Rinascono così gli obiettivi comuni, ritorna lo spirito di sempre ed ognuno riprende il proprio compito all'interno del team. Insomma, un grande sospiro di sollievo per tutti.

Tra le gite e gli eventi nuovi dell'anno ci piace qui ricordare:
  • L'immancabile compleanno etabetamtb ai Laghi di Ivrea: e anche quest'anno per l'occasione è stata realizzata una personalizzatissima torta di compleanno;
  • La novità del giro del rif. Amprimo e Valgravio: che però non ripeteremo a breve
  • Il bellissimo anello del Monte Bersaio, tentato una prima volta a giugno, e fallito per freddo e neve in alta quota, e poi ripetuto con successo a luglio;
  • Lo stupenda escursione al rif. Arp e ai laghi Palasina, in ambiente incontaminato e con un folto gruppo di abili bikers
  • Unica gita incompiuta che ironicamente chiameremo: la disfatta del Bonatti e Bertone. Anche in questo caso per cattivo tempo abbiamo interrotto a metà raggiungendo solo il primo dei due rifugi: assolutamente da ripetere chiudendo il giro il prossimo anno
  • La ripetizione, con estensione al lago Ponton, del giro del Rif. Sogno, purtroppo conclusosi con la tragica caduta di Eta, con conseguente gomito fratturato e pausa forzata di circa due mesi.
  • L'esplorazione di nuovi giri nel cuneese (colle della Battagliola e colle Ciarbonet) che come sempre hanno lasciato un ottimo ricordo e nuovi progetti.
  • Gli intensificati giri in Liguria (tra tutti la DH donne a Finale e i circuiti Superenduro di Finale Ligure e di S. Bartolomeo) che ci hanno permesso di continuare a pedalare anche a novembre e dicembre, quando in Piemonte le temperature sono prossime o addirittura sotto lo zero

 

Purtroppo, l'infortunio di eta a fine luglio ha un po' impoverito il programma gite di metà estate e quindi molte delle gite "ufficiali" non si sono potute effettuare... ci rifaremo il prossimo anno.

Una sorpresa di metà anno risveglia l'orgoglio del team: un bell'articolo/intervista sulla storia e le vicende del gruppo viene pubblicato sul numero di luglio della rivista specializzata TuttoMTB! Una grande sorpresa per tutti!

Ma non è finita! L'anno termina con un paio di novità: è entrata a far parte della flotta etabeta la nuova belva di TheGirl, una bellissima Scott Genius 40 che scalpita nell'attesa del programma 2011.

E, dulcis in fundo, anche nel 2010 il gruppo si allarga e un nuovo Paolo chiede di essere ammesso a far parte del team: è subito Poldo!!!

Per rimediare al periodo di stop forzato, per far sfogare la frenesia della nuova Genius (le sue amichette non sono da meno) e per introdurre appieno il nuovo membro, nel 2011 abbiamo in programma un buon numero di belle gite e molte novità, tra cui i tour di più giorni e addirittura la partecipazione a una competizione di prestigio quale è la 24h di Finale Ligure.

Non rimane quindi che augurarci di rivederci presto nel 2011!

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna