login

chi è online

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

 

Col de Bornes

Chambave - Gran Villa - Bornes - Pantaleon - St. Denis - Chambave

Difficoltà: BC/BC+Ciclabilità salita: 100%Ciclabilità discesa: 100%


Sviluppo: 32.3 km Durata: 06:53:35 Dislivello: 1785 m
Quota min.: 506 m Quota max: 1851 m Range di quota: 1345 m



Volo 3d della traccia del giro:

Cartografia di riferimento: IGC 115 - Valpelline, Ollomont, St. Bartelemy - Scala 1:30000


 

Descrizione percorso:


Disclaimer:
Andare in bicicletta puo' essere pericoloso. Per questo motivo i responsabili e i contributori di questo sito, pur facendo il possibile per mantenere la massima accuratezza e affidabilita' delle informazioni, non accettano alcuna responsabilita' riguardante errori, omissioni, correttezza dei percorsi gps, indirizzi di strutture ricettive, e qualunque altra informazione contenuta in queste schede. Lo staff di etabetamtb.net non e' inoltre responsabile qualora accadessero incidenti sui percorsi suggeriti, inclusa la perdita totale o parziale di equipaggiamento o danneggiamento alla vostra bicicletta. Siate sempre consapevoli del vostro livello di allenamento per pedalare sempre in assoluta sicurezza. Lo staff di etabetamtb.net si riserva il diritto di modificare o aggiornare i contenuti delle schede dei percorsi e le relative descrizioni in qualunque momento e senza nessun preavviso. Ci scusiamo tuttavia degli inconvenienti che potremmo causare.


 

Bel anello in Valle d'Aosta, da provare almeno una volta, adatto anche a periodi primaverili o autunnali, date le ridotte quote raggiunte.

Si parte dalla piazza di Chambave (AO) nei pressi del parcheggio accanto al Ristorante La Crotta. Azzerare il ciclocomputer e dirigersi in salita sull'ampio strada provinciale. Affrontare gli ampi tornanti attraversando la frazione Marseiller e giungendo a Verrayes (km 6.5). Proseguire sull'asfalto, che per un breve tratto spiana, e poi continua in salita, attraversando Chessiler, Charrere, e giungendo a Grand Villa. Al km 12.6 al bivio prendere a sinistra, sempre in salita fino a giungere all'inizio dello sterrato (km 14.1) che si stacca sulla destra in corrispondenza di un tornante sinistrorso. Proseguire sul ripido sterrato evitando ogni deviazione fino al km 16.4, dove occorre imboccare il sentiero sulla destra, che prosegue in leggera discesa fino al Col de Bornes (km 19.7). Da qui proseguire su ampio sterrato in discesa fino a incontrare nuovamente lo sterrato (km 21.5), in corrispondenza del Col Pantaleon. Da qui, percorsi pochi metri in asfalto verso sud, imboccare il bel sentiero che con alterna saliscendi e una vista spettacolare sulla valle porta al pianoro di St. Evence (km 24.1).
Da St. Evence parte la lunga discesa, proprio a fianco del ripetitore, che inizia subito piuttosto tecnica e ripida. Il bel sentiero termina a Plau, sfociando sull'asfalto (km 26.7). A parte un breve taglio del tornante, proseguire su asfalto fino a imboccare un sentiero che parte sulla sinistra (km 28.0). Dopo una serie di tagli più o meno lunghi, il sentiero, passando nell'abitato di St.-Denis, riporta senza possibilità di errore al punto di partenza (km 33.0).

PS: la galleria fotografica riportata in questa scheda include foto di un tratto di sentiro non ciclabile in salita che non fa parte della descrizione riportata qui sopra. All'incirca tra il km 15 e 17. Ugualmente la traccia gps illustrata e il relativo profilo altimetrico e' stato corretto in modo conforme alla descrizione qui riportata.


Ultimo aggiornamento: 16.10.2011


 

Commenti   

0 # juditta2003 2015-05-09 19:29
Effettuato oggi seguendo la vs traccia, semplicemente fantastico,divertente ed ambienti da favola.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna