login

chi è online

Abbiamo 772 visitatori e nessun utente online

 

| Meteo della zona | Photogallery | Video | Descrizione | Traccia GPS |
 

Colle del Bandito

Levone - Comba - Mulino Val - Colle del Bandito

Difficoltà: BC/BCCiclabilità salita: 96%Ciclabilità discesa: 100%


Sviluppo: 15.6 km Durata: 04:02:55 Dislivello: 775 m
Quota min.: 356 m Quota max: 1012 m Range di quota: 656 m



Volo 3d della traccia del giro:

Cartografia di riferimento: Fraternali #9 - Basse Valli di Lanzo e Alto Canavese - Scala 1:25000


 

Descrizione percorso:


Disclaimer:
Andare in bicicletta puo' essere pericoloso. Per questo motivo i responsabili e i contributori di questo sito, pur facendo il possibile per mantenere la massima accuratezza e affidabilita' delle informazioni, non accettano alcuna responsabilita' riguardante errori, omissioni, correttezza dei percorsi gps, indirizzi di strutture ricettive, e qualunque altra informazione contenuta in queste schede. Lo staff di etabetamtb.net non e' inoltre responsabile qualora accadessero incidenti sui percorsi suggeriti, inclusa la perdita totale o parziale di equipaggiamento o danneggiamento alla vostra bicicletta. Siate sempre consapevoli del vostro livello di allenamento per pedalare sempre in assoluta sicurezza. Lo staff di etabetamtb.net si riserva il diritto di modificare o aggiornare i contenuti delle schede dei percorsi e le relative descrizioni in qualunque momento e senza nessun preavviso. Ci scusiamo tuttavia degli inconvenienti che potremmo causare.


 

Itinerario a pochi chilometri da Torino, adatto a uscite autunnali e primaverili per le quote raggiunte relativamente basse. Ci ha stupito favorevolmente la bellissima discesa, filante e veloce, anche se per raggiungere il colmo della salita occorre faticare davvero tanto.
Ringraziamo l'amico Volpegiò per aver condiviso la sua traccia originale.

L'itinerario parte dall'ingresso del piccolo ma grazioso borgo di Levone, in pieno territorio canavesano. Azzerare il ciclocomputer e dirigersi a Nord risalendo la via principale del paese. Dopo circa 800 metri, imboccare a sinistra una stradina tra le case da dove inizia la prima parte di salita. La strada diventa ben presto sterrata e sale con ampi, e anche ripidi, tornanti fino a un poggetto al di sopra degli alberi, dove sorge la cappella di Santa Rita (km 2.4). Proseguire sulla sterrata e tralasciare la ripida rampa a sinistra. Ora le pendenze si fanno a tratti meno dure e si giunge a un colletto (km 3.2): proseguire diritto in leggera discesa, tralasciando ancora il bivio a sinistra. Continuare sulla strada principale, in piano o discesa, fino a giungere all'ingresso dell'abitato di Comba su asfalto (km 5.4). Svoltare a sinistra e entrare nel piccolo paese. Raggiunta una piccola piazzetta, imboccare la strada a sinistra (km 5.9) che, dopo una breve discesa su asfalto, porta ad attraversare il fiume e a iniziare la sterrata molto ripida fino al Mulino Val (km 7.7), opera unica nel suo genere in territorio italiano. Dopo breve pausa sull'ampio spazio antistante il mulino, proseguire sull'evidente sterrata, ancora con rampe assassine, fino ad arrivare al quadrivio di cresta (km 9.1). Da qui imboccare la prima a destra che, con andamento quasi pianeggiante, prima su ampio sterrato e poi su aereo sentiero boschivo, porta sulla sterrata principale (km 10.1) e in breve, proseguendo a destra, fino alla cappella del Bandito (km 10.4).
Per il ritorno, riportarsi all'ultimo bivio e quindi proseguire questa volta a destra sul sentiero di cresta e raggiungere da sopra il quadrivio prima attraversato (km 11.7). Proseguire sull'evidente discesa e raggiungere in breve la cappella della Madonna della Neve (km 11.9). Dietro la chiesa parte un interessante stradina subito molto ripida e sassosa che a un certo punto si biforca: individuare il sentiero terroso e flow parallelo alla strada principale, da cui è attraversato parecchie volte, e seguirlo fino a sfociare nuovamente al poggetto della chiesetta di Santa Rita già raggiunta in salita (km 14.3). Da qui seguire la strada fatta per salire, magari effettuando alcuni dei numerosi tagli che sono facilmente individuabili, e raggiungere il punto di partenza (km 16.7).


Ultimo aggiornamento: 22.05.2020


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna