login

chi è online

Abbiamo 1025 visitatori e nessun utente online

 

Colle della Battagliola

Casteldelfino - Chiesa di Bellino - Battagliola - PonteChianale

Difficoltà: BC/BC+Ciclabilità salita: 100%Ciclabilità discesa: 100%


Sviluppo: 20.8 km Durata: 05:01:36 Dislivello: 1051 m
Quota min.: 1322 m Quota max: 2290 m Range di quota: 968 m



Volo 3d della traccia del giro:

Cartografia di riferimento: Fraternali 11 -- Scala 1:25000


 

Descrizione percorso:


Disclaimer:
Andare in bicicletta puo' essere pericoloso. Per questo motivo i responsabili e i contributori di questo sito, pur facendo il possibile per mantenere la massima accuratezza e affidabilita' delle informazioni, non accettano alcuna responsabilita' riguardante errori, omissioni, correttezza dei percorsi gps, indirizzi di strutture ricettive, e qualunque altra informazione contenuta in queste schede. Lo staff di etabetamtb.net non e' inoltre responsabile qualora accadessero incidenti sui percorsi suggeriti, inclusa la perdita totale o parziale di equipaggiamento o danneggiamento alla vostra bicicletta. Siate sempre consapevoli del vostro livello di allenamento per pedalare sempre in assoluta sicurezza. Lo staff di etabetamtb.net si riserva il diritto di modificare o aggiornare i contenuti delle schede dei percorsi e le relative descrizioni in qualunque momento e senza nessun preavviso. Ci scusiamo tuttavia degli inconvenienti che potremmo causare.


 

Bel giro in Val Varaita, che porta ad ammirare da vicino la parete sud del Monviso, spettacolo godibile in assenza di nubi, ovviamente. Discesa sul versante nord verso Chianale, da evitare in caso di piogge recenti a causa del fondo terroso e quindi fangoso.

Il giro prende avvio dal piazzale del municipio di Casteldelfino, dove si azzera il ciclo computer. Imboccare via Pontechianale in direzione nord per uscire dal paese. Raggiunta la provinciale, al primo bivio svoltare a sinistra imboccando così il vallone di Bellino. Seguire l'asfalto oltrepassando Fontanile e Chiesa di Bellino e risalendo il vallone. In corrispondenza del secondo tornante che si incontra (km 5.4) individuare una deviazione sulla destra da cui si diparte un'ampia strada sterrata. Imboccare la sterrata che inizia a salire subito decisa. Continuare a seguire l'ampia sterrata che alterna tratti molto ripidi a pendenze più dolci fino ad arrivare alla Punta del Cavallo (11.2 km), punto più elevato del giro.
Dopo le foto di rito, imboccare il ripido sentierino in discesa che si diparte dalla croce, in direzione Ovest/Nord-Ovest che riporta sulla carrareccia sottostante. Proseguire in leggera salita fino ad arrivare al Colle della Battagliola (km 11.7). Da qui inizia la discesa. Imboccare il ripido sentiero (segnavia GTA bianco-rosso) che scende sul versante nord e seguirlo fedelmente fino alla fine. Si affrontano prima una serie di tornantini per poi entrare in un bellissimo bosco dove il fondo si fa molto scorrevole e veloce. Il sentiero termina proprio in corrispondenza della strada pedonale che costeggia il lago di Ponte Chianale (km 14.9): girare a destra e seguire la bella strada fino alla diga del lago (km 16.9). Attraversare la diga e, in prossimità del parcheggio, girare a destra sulla provinciale seguendola fino all'albergo Alevé (km 17.8): da qui imboccare la bellissima e veloce mulattiera che si diparte sulla destra e che riporta, costeggiando il Torrente Varaita, fino al punto di partenza (km 21).


Ultimo aggiornamento: 25.09.2009


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna